Sarah Marinaro

Articolo:   21 di 174

Biografia

Sarah Marinaro e Michela Schirinzi fondano microSTUDIO nel 2010.

Lo studio opera a livello internazionale e su più fronti, progettazione architettonica, interni, verde, design. Vengono selezionate per il concorso under 30 “microgiardini urbani” ; progetto realizzato nel 2011 ed esposto durante il Salone del Mobile presso i Frigoriferi Milanesi.

Nel 2012 vengono selezionate con il progetto Villa Salina per la mostra ‘Segni e sogni’ ed esposte a Lodi e Milano presso lo spazio FMG per l’architettura. Tra gli altri progetti realizzati la ristrutturazione funzionale ed eterea di un appartamento per una giovane coppia, il recupero di carattere di un sottotetto per un single in carriera, la riconversione di un ex supermercato in Headquarters per la Confartigianato.

Sarah Marinaro: Tiebelé

Simulazione di posa.

tiebele-sarah-marinaro

“Un tributo alle donne di Tiebelè che ogni anno, dopo la stagione delle piogge, affrescano con vivaci pitture geometriche le loro dimore. Ma non solo, si vuole evocare il fascino intrinseco del lavoro manuale ed artigiano, fondere quindi tradizione e modernità. L’idea di una collezione ricca e mutevole. Ricca di disegni, di significati e di possibili combinazioni .La collezione prevede la combinazione di diversi pattern : geometrici, lineari, simbolici che si sviluppano in più direzioni. Le diverse combinazioni creano interessanti disegni in grado di evocare accostamenti classici e del passato, motivi lineari e continui ma anche accostamenti più arditi e piacevoli. Il tratto è volutamente impreciso per evocare il disegno a mano e per ottenere il non perfetto allineamento delle grafiche.”

Sarah Marinaro

Tiebelé: la candidatura di Sarah Marinaro per il concorso Create Your Tile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *