BESIDE: a Fuorisalone il mosaico ceramico di Adami

Articolo:   32 di 174

Abbiamo finalmente scoperto le carte e possiamo presentarvi il progetto realizzato in collaborazione con Massimilano Adami per il Fuorisalone 2011. Anzi, nel nostro caso è più corretto dire: è arrivato il momento di “girare” le carte.
Sì, perché questa volta Adami, in collaborazione con DTS, ha letteralmente capovolto le piastrelle Refin portando in primo piano ciò che solitamente si nasconde.

Avete mai osservato il retro di una piastrella? Avete mai toccato la superficie retinata che si nasconde dietro alla piastrella scelta per i vostri ambienti?

Adami lo ha fatto, ha osservato il retro delle superfici Refin scoprendo un mondo di decorazione da portare in primo piano, da utilizzare e da rivisitare secondo la sua idea di mosaico ceramico.

Abbiamo intervistato Adami pochi giorni prima del Fuorisalone per scoprire esattamente cosa lo ha portato a creare BESIDE e cosa ha pensato quando ha iniziato a lavorare sul “lato B” delle piastrelle Refin.

Per il secondo anno ha scelto di esprimere la sua creatività su grès porcellanato: quali caratteristiche della ceramica l’hanno stimolata a sperimentare e lavorare su questo materiale?

Collaborare con un’azienda come Refin è sicuramente stimolante per me che amo molto la sperimentazione. Ciò che mi ha spinto a continuare questa collaborazione è proprio il fatto che il mio lavoro con l’azienda è incentrato sulla ricerca dell’espressività del materiale ceramico; valorizzare le caratteristiche che ancora sono nascoste è stato per me di forte stimolo.

Com’è nata l’ispirazione per questo nuovo lavoro, che porta in primo piano un aspetto insolito delle piastrelle?

L’idea di Beside-Unexpected tiles è nata dall’osservazione della piastrella in grès per quello che è.  Rigirandola tra le mani scoprivo che il retro era per lo più uguale a tutti i tipi di piastrelle, un lato “universale” comune a tutte le varianti di pavimento e con una caratteristica estetica “high tech”  molto affascinante ….da qui l’idea di lavorare su questa faccia.

Obiettivo del laboratorio DesignTaleStudio, sin dalla sua concezione, è la sperimentazione volta ad offrire creative proposte d’arredo su grès porcellanato e suggerirne inedite applicazioni. Nello sviluppare con Dts il progetto Beside, quali destinazioni d’uso ha ipotizzato per queste innovative ceramiche?

Beside sarà una collezione di ceramiche per rivestimento, in diversi formati e combinazioni, con finiture adatte a differenti target di gusto

BESIDE nasce come collezione di mosaici: tale formato era alla base dell’idea del progetto stesso o e’ stata una scelta /dettata dalla sperimentazione formale sulla materia?

L’idea è nata dalla materia, la declinazione in mosaico si è definita strada facendo, accorgendoci che la maglia a quadri del retro ricordava molto la trama geometrica del mosaico. Beside è il primo di una serie di mosaici ceramici che stiamo sviluppando.

Esiste un rapporto di continuità, oltre che su base materica, tra Beside e il precedente progetto Terraviva? E, più in generale, come collocherebbe idealmente Beside all’interno della sua produzione artistica ( nel complesso delle sue opere /creazioni)?

Beside è il seguito del pensiero iniziato con Terraviva; la volontà di trasformare le caratteristiche strutturali e materiche del gres in valori espressivi.

Nel mio lavoro cerco sempre di attribuire dei valori di unicità ad ogni pezzo che realizzo, anche nella produzione industriale lo sforzo è quello di mettere a punto dei criteri realizzativi che possano garantire questo valore; ogni elemento di Beside presenta un aspetto simile agli altri ma in realtà unico per la sua trama che non si ripete mai.

 


1 commento su “BESIDE: a Fuorisalone il mosaico ceramico di Adami

  1. greta

    bello il mosaico..io l’ho visto di persona!! e devo dire che mi è davvero piaciuto..
    mi ricorda un pò le piastrelle del mio bagno..l’ho comprate da ceramica & complementi!! 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *